La classificazione e l’inquadramento dei disturbi psicologici non è una priorità per il modello costruttivista, il quale preferisce concentrarsi sulla persona nella sua globalità e unicità, piuttosto che su un'etichetta diagnostica.

In questa sezione propongo comunque un elenco delle principali aree di intervento di cui mi occupo nell’ambito della psicologia clinica.

 

Disturbi d’ansia

Si tratta di tutti quei casi in cui la persona percepisce sentimenti di paura e incertezza e non riesce ad affrontare situazioni nuove o impreviste.

In questa categoria possono rientrare: gli attacchi di panico, le fobie, l’ipocondria, il disturbo post-traumatico da stress, il disturbo d’ansia generalizzata.

 

Disturbi dell’Umore

Si manifestano di solito con una sensazione di tristezza eccessiva, impotenza, delusione, scoramento, oppure con una eccessiva euforia e allegria.

In questa categoria possono rientrare: la depressione, il disturbo bipolare.

 

Disturbo Ossessivo-Compulsivo

Si tratta di tutti quei casi in cui la persona sente una spinta irrefrenabile a ripetere certi rituali, certi comportamenti o certi evitamenti.

 

Disturbi dell’alimentazione

Si indicano tutte quelle problematiche che concernono il rapporto tra l’individuo e il cibo.

In questa categoria possono rientrare: l’anoressia, la bulimia, l’obesità.

 

Disturbi psicosomatici

Sono caratterizzati dalla presenza di sintomi fisici che non sono giustificati né da una condizione medica generale, né dagli effetti diretti di una sostanza e né da un altro disturbo psicologico.

 

Difficoltà relazionali

In questa vasta sfera rientrano tutti quei casi che si verificano all'interno di una coppia, di una famiglia o di un gruppo, quando emergono difficoltà a gestire le relazioni tra le persone.

 

Disturbi sessuali

Si tratta di tutti quei casi in cui la persona non riesce a vivere serenamente e con soddisfazione la sua vita sessuale.

La classificazione e l’inquadramento dei disturbi psicologici non è una priorità per il modello costruttivista, il quale preferisce concentrarsi sulla persona nella sua globalità e unicità, piuttosto che su un'etichetta diagnostica.

In questa sezione propongo comunque un elenco delle principali aree di intervento di cui mi occupo nell’ambito della psicologia clinica.

 

Disturbi d’ansia

Si tratta di tutti quei casi in cui la persona percepisce sentimenti di paura e incertezza e non riesce ad affrontare situazioni nuove o impreviste.

In questa categoria possono rientrare: gli attacchi di panico, le fobie, l’ipocondria, il disturbo post-traumatico da stress, il disturbo d’ansia generalizzata.

 

Disturbi dell’Umore

Si manifestano di solito con una sensazione di tristezza eccessiva, impotenza, delusione, scoramento, oppure con una eccessiva euforia e allegria.

In questa categoria possono rientrare: la depressione, il disturbo bipolare.

 

Disturbo Ossessivo-Compulsivo

Si tratta di tutti quei casi in cui la persona sente una spinta irrefrenabile a ripetere certi rituali, certi comportamenti o certi evitamenti.

 

Disturbi dell’alimentazione

Si indicano tutte quelle problematiche che concernono il rapporto tra l’individuo e il cibo.

In questa categoria possono rientrare: l’anoressia, la bulimia, l’obesità.

 

Disturbi psicosomatici

Sono caratterizzati dalla presenza di sintomi fisici che non sono giustificati né da una condizione medica generale, né dagli effetti diretti di una sostanza e né da un altro disturbo psicologico.

 

Difficoltà relazionali

In questa vasta sfera rientrano tutti quei casi che si verificano all'interno di una coppia, di una famiglia o di un gruppo, quando emergono difficoltà a gestire le relazioni tra le persone.

 

Disturbi sessuali

Si tratta di tutti quei casi in cui la persona non riesce a vivere serenamente e con soddisfazione la sua vita sessuale.

Studio di Psicologia e Psicoterapia
Dott. Roberto Gava Psicologo e Psicoterapeuta
ARTICOLI E APPROFONDIMENTI
PSICOLOGIA CLINICA E PSICOTERAPIA
Consulenza Psicologica
Psicoterapia
Orientamento Teorico
PROBLEMI TRATTATI
Ansia e attacchi di panico
Depressione e tristezza
Ossessioni e compulsioni
Disturbi sessuali
Disturbi dell'alimentazione
Difficoltà relazionali
STRESS E BENESSERE
Training Autogeno
Mindfulness
PSICOLOGIA DELLO SPORT
Mental Training
RISORSE
Articoli di Psicologia
Links
Biofeedback
"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi"   (M. Proust)
 
Fobie
PROBLEMI TRATTATI
La classificazione e l’inquadramento dei disturbi psicologici non è una priorità per il modello costruttivista, il quale preferisce concentrarsi sulla persona nella sua globalità e unicità, piuttosto che su un'etichetta diagnostica.
In questa sezione propongo comunque un elenco delle principali aree di intervento di cui mi occupo nell’ambito della psicologia clinica.

Disturbi d’ansia
Si tratta di tutti quei casi in cui la persona percepisce sentimenti di paura e incertezza e non riesce ad affrontare situazioni nuove o impreviste.
In questa categoria possono rientrare: gli attacchi di panico, le fobie, l’ipocondria, il disturbo post-traumatico da stress, il disturbo d’ansia generalizzata.

Disturbi dell’Umore
Si manifestano di solito con una sensazione di tristezza eccessiva, impotenza, delusione, scoramento, oppure con una eccessiva euforia e allegria.
In questa categoria possono rientrare: la depressione, il disturbo bipolare.

Disturbo Ossessivo-Compulsivo
Si tratta di tutti quei casi in cui la persona sente una spinta irrefrenabile a ripetere certi rituali, certi comportamenti o certi evitamenti.

Disturbi dell’alimentazione
Si indicano tutte quelle problematiche che concernono il rapporto tra l’individuo e il cibo.
In questa categoria possono rientrare: l’anoressia, la bulimia, l’obesità.

Disturbi psicosomatici
Sono caratterizzati dalla presenza di sintomi fisici che non sono giustificati né da una condizione medica generale, né dagli effetti diretti di una sostanza e né da un altro disturbo psicologico.

Difficoltà relazionali
In questa vasta sfera rientrano tutti quei casi che si verificano all'interno di una coppia, di una famiglia o di un gruppo, quando emergono difficoltà a gestire le relazioni tra le persone.

Disturbi sessuali
Si tratta di tutti quei casi in cui la persona non riesce a vivere serenamente e con soddisfazione la sua vita sessuale.
Depressione e tristezza. "La sofferenza è una specie di bisogno dell'organismo di prendere coscienza di uno stato nuovo" (M. Proust)
Ansia e panico.
"La vita non è aspettare che passi la tempesta, ma imparare a ballare sotto la pioggia" (M. Gandhi)
Le tecniche di Mental Training. Il Mental Training rappresenta un'opportunità in più per gli atleti che vogliono migliorare le loro prestazioni...
Problemi trattati.
Elenco delle principali problematiche trattate dal Dott. Roberto Gava in ambito clinico.
Mindfulness. "Il passato è ricordo. Il futuro è sconosciuto. Il momento presente è ciò che possiamo conoscere" (Il Buddha)
Psicologia e Psicoterapia: FAQ. Lo psicologo: chi è? Perchè rivolgersi allo psicologo? Quali benefici potrei conseguire?
GLI ARTICOLI PIU' LETTI
AFORISMI, PENSIERI E CITAZIONI
Le difficoltà relazionali. "Bambini e uomini smettono di sentirsi completamente soli quando cercano di vedere gli eventi attraverso gli occhiali dell'altro, pur conservando il diritto di usare i propri" (G. Kelly)
Contatti
Tel.: 3484385118
E-mail: robertogava@email.it
Dove sono
Via Domenico Turazza n° 48 - Padova
Viale Milano - Vicenza
Psicologia e Psicoterapia: FAQ. "Il cliente... e il terapeuta si imbarcano insieme come compagni di navigazione nella stessa avventura" (G. Kelly)
Ansia e panico. "La vita non è aspettare che passi la tempesta, ma imparare a ballare sotto la pioggia" (Gandhi).
Le tecniche di Mental Training nello Sport. "La felicità più grande non sta nel non cadere mai, ma nel risollevarsi sempre dopo una caduta" (Confucio)
Studio di psicologia e psicoterapia
Dott. Roberto Gava Psicologo e Psicoterapeuta
“La depressione è un’epidemia di portata mondiale. Nel 2020 secondo le stime dell’OMS la depressione sarà la più diffusa malattia del pianeta.
Personalmente credo che la maggior parte delle depressioni abbiano le sue radici nella solitudine, ma la comunità medica preferisce parlare di depressione piuttosto che di solitudine.
È più facile liberarci del problema dando una diagnosi e una scatola di farmaci.”

- Patch Adams